Matrimonio all’estero: Las Vegas

Matrimonio all’estero: Las Vegas

Las Vegas

Matrimonio all’estero: Las Vegas

Le Mete del Cuore No Comment
Editoriale

Informazioni e curiosità su Las Vegas

Celebrare il matrimonio all’estero è un’idea originale e molto in voga, soprattutto se si sceglie come meta la capitale del divertimento e dello shopping, dove tutto è grandioso… stiamo parlando della maestosa Las Vegas!
Secondo la NASA, Las Vegas è la città più luminosa del mondo: bando agli eccessi qui si abbonda di luci, colori, casinò, outlet, spettacoli, concerti e hotel.
Las Vegas, capoluogo della contea di Clark, è famosa per le sue tantissime “cappelle dell´amore”, romanticissimi luoghi dove è sempre presente un “ministro” per poter celebrare un matrimonio a qualsiasi ora del giorno e… in pochi minuti! Infatti se avete molta fretta, esiste la soluzione super veloce drive-in: si arriva in limousine e, senza nemmeno scendere dall´auto, in pochi istanti vi ritroverete sposati e soddisfatti!

Ma non è tutto qui: se volete far celebrare il matrimonio dal vostro idolo preferito c´è il matrimonio con il sosia ufficiale! Il più richiesto? Il sosia di Elvis Presley, insieme a tanti altri imitatori di attori, cantanti, e personaggi famosi che possono celebrare o presenziare alla vostra cerimonia in qualità di “testimoni”.

Le cerimonie celebrate a Las Vegas hanno validità legale a tutti gli effetti in Italia, dove però deve essere trascritto. Si può, quindi, rivolgersi direttamente al Vice Consolato Onorario Italiano di Las Vegas, oppure si può registrare il matrimonio nel proprio comune di residenza, ma in questo caso è necessario richiedere in loco il certificato.

Las Vegas, è conosciuta anche come “la città senza tempo”, dove tutti gli orologi sono stati banditi, o meglio in tutti i casinò della città non riuscirete mai a trovarne uno! Il motivo è semplice: i casinò usano diversi trucchi per far perdere ai giocatori la nozione del tempo e indurli a continuare a giocare sempre. In questi luoghi non penetra mai la luce del sole, la notte è identica al giorno, la musica non si ferma mai e le bevande alcoliche sono gratuite.

A Las Vegas si trova il Luxor, uno dei casino più stravaganti del mondo! Costituito da una piramide di 30 piani davanti alla quale si staglia una maestosa sfinge di dieci piani, e al suo interno si trova l’atrio più grande del mondo illuminato da un raggio di luce così intenso da risultare visibile perfino dallo spazio, e, inoltre, il museo King Tut Museum dove si possono ammirare numerose riproduzioni di manufatti egizi.

Las Vegas non è solo gioco d’azzardo, anzi! La città è tutta da visitare, a partire dagli esclusivi musei, che però non corrispondono all’idea classica di museo. Un esempio? Il Museum of The American Cocktail che si trova sula sfavillante Las Vegas Boulevard, all’interno del Commander’s Palace. Il Museo ripercorre la storia e le origini dei cocktail che hanno fatto la storia dal periodo precedente al Proibizionismo, fino ai giorni nostri.

E se volete allontanarvi per qualche ora dalle luci dei casinò potrete immergervi nella natura del Flamingo Wildlife Habitat, dove è possibile ammirare cascate, giardini e corsi d’acqua, in cui vivono indisturbati affascinanti specie di uccelli come il fenicottero cileno e il pinguino del Capo.

Il clima di Las Vegas è influenzato dall’ambiente desertico in cui la città è costruita: l’inverno è freddo e piovoso, l’estate è molto calda e le temperature superano i 45°.

Quindi i periodi migliori per visitare Las Vegas sono la primavera e l’autunno approfittane per il Matrimonio all’estero: Las Vegas !

Lascia un commento